GIORNATA DELLA BIODIVERSITA' / DAN BIODIVERZITETE

GIORNATA DELLA BIODIVERSITA'

venerdì 19 settembre 2014 Bagnoli della Rosandra / Trieste

Programma


>>MATTINA Centro Visite della Riserva Naturale della Val Rosandra e Teatro Prešeren Bagnoli della Rosandra-Boljunec, 507 San Dorligo della Valle-Dolina (TS)

8.30-9.00 - Registrazione

9.00 - Saluto di benvenuto e apertura ufficiale della Fiera della Biodiversità

9.30-13.00 - FIERA DELLA BIODIVERSITÀ - Laboratori creativi, giochi e attività didattiche (Centro visite)

9.30-13.00 (proiezioni alternate ogni 30 minuti, in Italiano e Sloveno) - LA NATURA IN PALMO DI MANO Proiezione del documentario sul Progetto SiiT (Teatro Prešeren)

9.30 e 11.30 - VISITE GUIDATE ALLA SCOPERTA DELLA VAL ROSANDRA e uso delle guide interattive alla flora (*)

9.30, 10.30, 11.30, 12.30 - CACCIA AL TESORO BOTANICA in Val Rosandra (*)

*Nota: Le scuole o i cittadini che intendono partecipare alle visite guidate e alle cacce al tesoro botaniche possono prenotarsi a partire al 1 luglio 2014, specificando il numero di partecipanti e la lingua (Italiano o Sloveno). Per prenotarsi è sufficiente inviare una e-mail a alen.sardoc@sandorligo-dolina.it

 

>>POMERIGGIO Trieste, Auditorium del Museo Revoltella Via Armando Diaz, 27 15.30-16.00 - Registrazione

16.00 - Saluto di benvenuto

16.15 - Il Progetto SiiT: 3 anni di successo: i nuovi strumenti interattivi per lo studio della biodiversità e la loro introduzione nel mondo della scuola.

17.15 - Presentazione del nuovo Portale sulla flora urbana di Trieste

17.30 - Premiazione delle scuole vincitrici del Concorso Internazionale sulla Biodiversità del Progetto SiiT.

LA VAL ROSANDRA: UNA CHIAVE PER SCOPRIRE LA BIODIVERSITA'

L’apertura del nuovo Centro Visite, le nuove guide interattive sulla flora della Val Rosandra e l’evento finale del progetto la “Giornata della Biodiversità” verranno presentati nella conferenza stampa prevista per il 5 settembre 2014 alle ore 11.00 presso la Sala Consiglio del Comune di San Dorligo della Valle-Dolina. L’evento finale, la Giornata della Biodiversità, organizzato dal Comune in collaborazione con l’Università di Trieste e il Comune di Trieste, si terrà venerdì 19 settembre 2014. La Giornata della Biodiversità, rivolta alle scuole e ai cittadini, presenta un ricco programma di attività: la mattinata, che si svolgerà sia in Val Rosandra sia presso il Centro polifunzionale “France Prešeren” di Bagnoli della Rosandra, prevede una Fiera della Biodiversità con diverse postazioni multimediali dove sarà possibile imparare a utilizzare le nuove guide interattive a pesci, farfalle, alghe, piante, organismi marini, licheni e funghi, una serie di attività ludico-didattiche per le scuole (tra cui diverse 'Cacce al Tesoro Botaniche' che prevedono l'utilizzo delle nuove guide per telefonini), più diverse visite guidate gratuite in Val Rosandra per i cittadini. Per le prenotazioni scrivere a alen.sardoc@sandorligo-dolina.it specificando la lingua di preferenza - italiano o sloveno. Nel pomeriggio le attività si sposteranno a Trieste, al Museo Revoltella, dove verranno presentati i risultati del Progetto SiiT, tra cui un nuovo portale interattivo sulla flora urbana della città di Trieste, e saranno premiate le scuole italiane e slovene vincitrici del Concorso transfrontaliero sulla biodiversità promosso da SiiT.

Contatti:
Dr. Alen Sardoč
Coordinatore delle attività del progetto SiiT per il Comune di San Dorligo della Valle-Dolina
Občina Dolina - Comune di San Dorligo della Valle (TS)
Tel.:  +39 0408329231
Fax.:  +39 040228874
E-mail: alen.sardoc@sandorligo-dolina.it

SCOPRIRE LA BIODIVERSITÀ ATTRAVERSO DELLE SEMPLICI APP: le guide digitali del Progetto europeo SiiT spiegate in un workshop

Lunedì 8 settembre 2014
dalle ore 14 alle 18
Centro di educazione ambientale La Fornace – Eraclea

Nell’ambito del progetto europeo SiiT, Vegal organizza il workshop gratuito “Le guide digitali al verde pubblico del Veneto Orientale”, che si svolgerà lunedì 8 settembre 2014, dalle ore 14 alle 18, presso il Centro di educazione ambientale La Fornace di Eraclea.
Il workshop è organizzato nell'ambito di SiiT, un progetto triennale rivolto a potenziare la conoscenza della biodiversità nell'area dell'Alto Adriatico, fornendo degli innovativi strumenti in rete per l'identificazione di piante, animali e funghi. SiiT si colloca all’interno del Programma per la Cooperazione Transfrontaliera Italia-Slovenia 2007-2013 e vede il coinvolgimento di diversi partner tra cui Vegal.

Il GAL del Veneto Orientale ha l’obiettivo di diffondere la conoscenza e stimolare l'utilizzo delle guide digitali per il riconoscimento della natura, strumenti applicabili nel territorio in cui Vegal opera e messi a disposizione di scuole, appassionati, associazioni naturalistiche, parchi e tutti i cittadini.

Il workshop sarà strutturato in due parti: la prima di presentazione degli strumenti di progetto e la seconda di partecipazione attiva dei presenti con la possibilità di testare sul campo le guide digitali.

PROGRAMMA:
ore 14.00 registrazione partecipanti e inizio workshop
14.15 presentazione generale del progetto e del ruolo di Vegal - Annalisa Arduini, Presidente di Vegal
14.30 presentazione delle guide digitali al verde pubblico della Venezia Orientale - Pier Luigi Nimis, Professore di Botanica Sistematica all'Università di Trieste e coordinatore del progetto SiiT
15.30 presentazione delle guide dedicate alle farfalle del Nord Est d'Italia e ai pesci della laguna di Venezia - Elisa Cenci e Silvia Bertollo, ricercatrici del Dipartimento di Biologia dell'Università di Padova
16.00 proiezione del video "La natura in palmo di mano" realizzato da Arpa FVG che illustra l'impiego delle app e delle guide
16.30 coffee break
17.00 sperimentazione pratica nella pineta adiacente con l'impiego di tablet per il riconoscimento degli alberi presenti
18.00 conclusioni

Come raggiungere la fornace di Eraclea:
Ex fornace - Centro di Educazione Ambientale
via abeti 3, 30020 Eraclea (VE)

La partecipazione al workshop dovrà essere confermata entro il 3 settembre inviando la propria adesione a ufficiostampa@artelaguna.it


Per un approfondimento sul progetto visitare il sito www.siit.eu

Per informazioni:

ufficiostampa@artelaguna.it

vegal@vegal.net

Caccia al Tesoro Botanica presso il Bosco di Bandiziol e Prasaccon di S.Stino di Livenza

Martedì 29 APRILE 2014, dalle 9 alle 11, in continuità con le attività già svolte con i docenti,  il GAL Venezia Orientale organizza una Caccia al Tesoro Botanica per 4 classi delle scuole primarie e secondarie di primo grado.
Gli 80 ragazzi utilizzeranno i tablet e l'applicazione "Caccia al tesoro botanica" per riconoscere alcune piante del bosco planiziale di Santo Stino di Livenza.
A tutti sarà regalata una t-shirt e un arbusto tipico della zona da mettere a dimora nel proprio giardino o in un parco pubblico del proprio comune.

La flora in palmo di mano

Presentazione dei nuovi portali regionali di SiiT - Udine, Sala Ajace, 16 Aprile ore 18.00

Presentazione delle nuove guide interattive SiiT a Padova

Invitiamo cordialmente gli insegnanti interessati alle scienze biologiche e naturali alla presentazione delle nuove guide digitali del progetto SiiT: martedì 15 Aprile o mercoledì 30 Aprile 2014 alle ore 15.00 presso l'aula informatica del Dipartimento di Biologia 'A. Vallisneri' dell'Università degli Studi di Padova (viale Colombo 3).

Alla dimostrazione pratica sul funzionamento dei nuovi strumenti per lo studio e l'insegnamento della biodiversità seguirà una presentazione di esempi e opportunità di utilizzo delle chiavi di identificazione nelle classi con ragazzi e bambini. Lo scopo è quello di prospettare agli insegnanti che parteciperanno un'attività semplice e riproducibile autonomamente in classe con gli alunni.

Contattate sebastiano.andreatta@gmail.com per informazioni e adesioni.

Corso di formazione per insegnanti di biologia sloveni

Invitiamo cordialmente i docenti interessati a scienze e biologia al corso di formazione che si terrà  Sabato, 29 Marzo 2014 alle ore 9.00 presso la Facoltà di Biotecnica, Dipartimento di Biologia (Biotehniška Fakulteta, Oddelek za biologijo) a Lubiana, Vecna pot 111 . Nella prima parte i docenti del corso di formazione parleranno della diversità biologica. Nella seconda parte si imparerà a utilizzare chiavi di identificazione interattive e si discuteranno esempi e opportunità di inclusione delle chiavi di identificazione nelle lezioni di biologia a scuola.

Presentazione delle nuove guide interattive SiiT: “CLICK & fISH – Guida ai pesci della Laguna di Venezia – Alto Adriatico” e “Guida alle Macroalghe dell’Alto Adriatico"

Invitiamo cordialmente i docenti interessati alle scienze biologiche e naturali alla presentazione delle nuove guide digitali del progetto SiiT: giovedì, 10 aprile 2014 alle ore 14.30 presso Palazzo Grassi (Riva Canal Vena, Chioggia-VE), sede distaccata del Dipartimento di Biologia dell'Università degli Studi di Padova. Alla prima parte di presentazione frontale dei nuovi strumenti per lo studio e l'insegnamento della biodiversità, farà seguito una seconda parte pratica di riconoscimento organismi (pesci ed alghe) in laboratorio e si discuteranno esempi e opportunità di inclusione delle chiavi di identificazione nelle lezioni di biologia a scuola. Lo scopo è quello di prospettare agli insegnanti partecipanti un'attività semplice e riproducibile autonomamente in classe con gli alunni.

Contattate elisa.cenci@unipd.it per informazioni e adesioni.

Presentazioni del progetto SiiT presso le scuole della Venezia Orientale

Proseguono le presentazioni degli strumenti interattivi di SiiT agli insegnanti delle scuole primarie e secondarie di primo grado. I prossimi incontri si terranno a Cavallino Treporti (Scuola media Ca' Savio) il 22/01/2014 alle ore 13.30 e a San Stino di Livenza (Scuola media Toniolo) il 31/01/2014 alle ore 9.00. Gli incontri sono a cura di Starter s.r.l. che segue per conto del GAL Venezia Orientale le attività di disseminazione di SiiT.

Pagina 1 di 4

Le guide di SiiT

Novità

Partner / Projektni partnerji

Università di Trieste, Dip. di Scienze della Vita (Lead Partner), Prirodoslovni Muzej Slovenije, Ljubljana, Univerza na Primorskem -Università del Litorale  Koper/Capodistria, Università di Padova, Dip. di Biologia, Zavod Republike Slovenije za šolstvo Ljubljana, Comune di San Dorligo della Valle - Občina Dolina, Consorzio del Parco Regionale del Delta del Po Emilia Romagna, Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente del Friuli Venezia Giulia (ARPA - FVG), Gruppo di Azione Locale Venezia Orientale (GAL Venezia Orientale - VEGAL), Triglavski Narodni Park, Univerza v Novi Gorici

 

Progetto Strumenti interattivi per l’identificazione della biodiversità: un progetto educativo in un’area transfrontaliera (SiiT): finanziato nell’ambito del Programma per la Cooperazione Transfrontaliera Italia-Slovenia 2007-2013, dal Fondo europeo di sviluppo regionale e dai fondi nazionali.

Projekt Interaktivna določevalna orodja za šole (SIIT): spoznavanje biotske pestrosti na čezmejnem območju sofinancirana v okviru Programa čezmejnega sodelovanja Slovenija-Italija 2007-2013 iz sredstev Evropskega sklada za regionalni razvoj in nacionalnih sredstev.



© Copyright 2011 SiiT.
All rights reseverd.