GIORNATA DELLA BIODIVERSITA' / DAN BIODIVERZITETE

Sicurezza in rete per minori

SiiT aderisce al Codice di autoregolamentazione che impone agli aderenti una corretta informazione nei confronti degli utenti su tematiche riguardanti la protezione del minore on-line (tematiche riguardanti la protezione on-line del minore).

Security.jpg

Internet è uno strumento per tutte le fasce di età largamente diffuso nelle case, negli uffici e nelle scuole. È utile e può essere divertente ma permette di accedere anche a siti e contenuti non adatti ai minori. Richiede pertanto da parte degli adulti (genitori, insegnanti, nonni e altri parenti dei minori, ecc.) una consapevolezza ed un ruolo attivo per il suo corretto utilizzo.

Si consiglia pertanto di seguire le presenti raccomandazioni e di utilizzare le indicazioni per la navigazione sicura offerte da questo sito, che aderisce al Codice di autoregolamentazione Internet e Minori (a fondo pagina). Consigli agli adulti

  • Assistere il minore durante la navigazione fintanto che non siano state adottate tutte le necessarie misure per la navigazione sicura ovvero ogni volta che sia necessario esercitare una funzione di guida e di controllo.
  • Stabilire i tempi di utilizzo del computer e del collegamento in rete secondo l'età del minore.
  • Creare un rapporto di dialogo con il minore, essere disponibili, farsi raccontare dei suoi contatti edei suoi interessi in rete (siti visitati, chat, ricerche e scoperte effettuate).
  • Controllare l'eventuale iscrizione a chat verificando che siano garantite per i minori e meglio se con moderatore.
  • Utilizzare per le parole chiave (password) di accesso nomi di fantasia non presenti in dizionari italiani e stranieri; scegliere una combinazione di lettere e numeri che creino una parola facilmente memorizzabile; memorizzare le password evitando di scriverle; non rivelare le password e comunque cambiarle spesso.
  • I servizi di posta elettronica offrono in genere opzioni che permettono di configurarli in modo da evitare la ricezione di messaggi indesiderati e/o dannosi anche per i minori; gli allegati ai messaggi di posta elettronica possono contenere dei programmi eseguibili pericolosi per il sistema informatico, è quindi necessario avere cautela se provengono da persone non conosciute.
  • Controllare periodicamente il contenuto dell'hard disk del computer usato dai minori, verificando la "cronologia" dei siti web visitati.

Indicazioni da dare al minore

  • Non dare a nessuno informazioni personali e della famiglia (nome, cognome, età, indirizzo, numero di telefono, nome e orari della scuola, nome degli amici).
  • Non dare a nessuno informazioni e dati di carte di credito o informazioni bancarie, ed in generale non compilare moduli on line.
  • Non accettare inviti, appuntamenti e non inviare foto.
  • Non scaricare - senza parlarne con gli adulti - loghi, suonerie, immagini o file in genere, sia da Internet che come allegati a messaggi di posta elettronica, che possono creare intromissioni nel computer, ovvero possono comportare costi o addebiti indesiderati.
  • Informare gli adulti se si è letto o visto qualcosa su Internet che fa sentire a disagio o spaventa.

Ed inoltre,

  • Leggere sempre con attenzione tutte le indicazioni di accettazione alla navigazione del sito e nel dubbio parlane con un adulto.
  • Rivolgersi all'adulto nel caso di incontro con siti "disturbanti" o indesiderati.
  • Inoltre ricordati che alcuni comportamenti in rete possono essere illegali. Per maggiori informazioni consulta il codice a fondo pagina.

Come segnalare illeciti e comportamenti scorretti

In caso si riscontrino violazioni al Codice di autoregolamentazione Internet e Minori inviare una segnalazione.

Siti web dai contenuti illeciti o contatti con persone sospette devono essere segnalati invece alla Polizia Postale e delle Comunicazioni all'indirizzo:

http://www.poliziadistato.it

Segnaliamo anche il sito del numero 114:

http://www.114.it

Ulteriori informazioni operative

Secondo l'età del minore scegliere filtri o percorsi di navigazione differenziata offerti da questo sito ( link a cura dell'aderente ) che impediscono l'accesso a siti non desiderati, verificando periodicamente il loro funzionamento.


Link

http://www.commissariatodips.it/stanze.php?strparent=90

http://www.carabinieri.it/Internet/

Link fumetti:

http://www.poliziadistato.it/pds/giovanissimi/main.htm

Novità

Partner / Projektni partnerji

Università di Trieste, Dip. di Scienze della Vita (Lead Partner), Prirodoslovni Muzej Slovenije, Ljubljana, Univerza na Primorskem -Università del Litorale  Koper/Capodistria, Università di Padova, Dip. di Biologia, Zavod Republike Slovenije za šolstvo Ljubljana, Comune di San Dorligo della Valle - Občina Dolina, Consorzio del Parco Regionale del Delta del Po Emilia Romagna, Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente del Friuli Venezia Giulia (ARPA - FVG), Gruppo di Azione Locale Venezia Orientale (GAL Venezia Orientale - VEGAL), Triglavski Narodni Park, Univerza v Novi Gorici

 

Progetto Strumenti interattivi per l’identificazione della biodiversità: un progetto educativo in un’area transfrontaliera (SiiT): finanziato nell’ambito del Programma per la Cooperazione Transfrontaliera Italia-Slovenia 2007-2013, dal Fondo europeo di sviluppo regionale e dai fondi nazionali.

Projekt Interaktivna določevalna orodja za šole (SIIT): spoznavanje biotske pestrosti na čezmejnem območju sofinancirana v okviru Programa čezmejnega sodelovanja Slovenija-Italija 2007-2013 iz sredstev Evropskega sklada za regionalni razvoj in nacionalnih sredstev.



© Copyright 2011 SiiT.
All rights reseverd.